Dinamo Sassari piega il Benfica 100-66

Alla Dinamo Sassari Banco di Sardegna sono bastati pochi minuti per "pesare" l'avversario, alzare il ritmo e vincere l'andata dei preliminari di Fiba Europe Cup. In vista della rivincita della settimana prossima, è difficile immaginare che il Benfica Lisboa possa ribaltare il 100-66 con cui ieri sera Sassari ha bagnato l'esordio stagionale in Europa. Troppo netta la distanza, tra campionato italiano e portoghese c'è ancora molta distanza sul piano tecnico, tattico, agonistico ed economico. Il fatto che i portoghesi non abbiano rappresentato un ostacolo insormontabile non deve sminuire le ottime cose fatte vedere dalla squadra di Vincenzo Esposito. Il coach casertano ha fatto giocare tutti, facendo esordire il diciottenne Marco Antonio Re. Un tentativo continuo di coinvolgere l'intero roster nel progetto tecnico pianificato in estate e di tenere tutti sulla corda, per imporre a chiunque vada in campo di dare il massimo per il tempo a disposizione. Un dato su tutti: a metà secondo quarto la Dinamo era già andata a referto con tutti i giocatori, con la sola eccezione di Re. Al di là di qualche sbavatura in difesa, dove alcuni meccanismi vanno ancora rodati, Sassari attacca che è una bellezza e ha già metabolizzato il carattere del tecnico. L'ex play di Caserta e Toronto punta tanto sull'approccio mentale, e il Banco è già a sua immagine. L'entusiasmo e la fiducia sta contagiando il popolo biancoblu, scottato dalle delusioni dell'ultima stagione. "Lo scarto in vista del ritorno è importante e ci consente di concentrarci con serenità sul debutto in campionato", dice coach Esposito, visibilmente contento della prova dei suoi. Domenica Sassari è di scena al PalaBigi di Reggio Emilia, dove tre anni fa conquistò il suo primo storico scudetto.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SardegnaLive
  2. AlgheroEco
  3. AlgheroEco
  4. Olbianova
  5. AlgheroEco

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bonorva

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...